Tag : grano saraceno

6 posts

Insalata agrodolce di grano saraceno, mirtilli e nergi
Insalata agrodolce di grano saraceno, mirtilli e Nergi. Ancora una ricetta a base di Nergi, il piccolo frutto che mi ha conquistata sin dal primo assaggio. Oggi vi do un’idea per impiegarlo in una pietanza insolita. Non è una macedonia e neanche una comune insalata, può essere servita in diversi momenti della giornata. Ad esempio, …
Insalata di grano saraceno con basilico e limone
Alternativa a riso e farro, l’ insalata di grano saraceno con basilico e limone è un delizioso piatto unico da servire freddo. Perfetta per i mesi estivi, sfiziosa e leggera, aromatica, è adatta anche per un pic nic. Nonostante il nome, il grano saraceno non appartiene alla stessa famiglia del frumento e non è un …
Tajarin saraceni con toma dop e mirtilli
Gli ultimi mirtilli della stagione li dedico ad una ricetta salata, i Tajarin saraceni con toma dop e mirtilli. Un accostamento di sapori insolito che valorizza molto la consistenza e il sapore rustico dei tajarin di grano saraceno. Si preparano in pochi minuti perché sia i mirtilli che la pasta impiegano pochi minuti a cuocere, …
Piadine di grano saraceno
Le Piadine di grano saraceno sono una versione più rustica e saporita della classica piada bianca, sono buonissime appena fatte, ancora calde, ma si mantengono morbide per alcuni giorni. Sono ottime con i salumi e i formaggi, ma trovo siano speciali condite solo con verdure e un filo d’olio extravergine. Piadine di grano saraceno Ingredienti …
Pizzoccheri alla valtellinese
I pizzoccheri alla valtellinese sono uno dei piatti più rinomati della tradizione lombarda, preparato con ingredienti “poveri” che formano un insieme semplice e di carattere. I pizzoccheri sono una pasta di grano saraceno, dalla consistenza ruvida, che raccoglie quindi bene il condimento, e il sapore molto particolare. Ho preparato questo piatto anche con olio d’oliva …
Malloreddus con farina di grano saraceno
I malloreddus con farina di grano saraceno che propongo, si preparano in un’ora di tempo, fra impasto e formatura, consentendo di avere una pasta fresca senza doverci pensare con troppo anticipo. Ma se gli impegni ci impediscono di farli in giornata, sono adatti anche ad essere preparati e surgelati, per poi essere tuffati direttamente in …
PAGE TOP
Contattami qui